Home

Bivacco S. Procopio inagibile causa Covid-19

A causa dell’emergenza Covid-19 il bivacco Stefano Procopio (Foran del Muss, Monte Canin) è inagibile.

L’accesso equivale all’assunzione per l’utente del rischio di contagio da Covid-19. Utilizza il bivacco solo in caso di emergenza.

In caso di emergenza, utilizzare i dispositivi di protezione individuale e, nel limite del possibile, mantenere il distanziamento sociale di almeno 1 metro. Aerare il più possibile il locale. A fine emergenza, prima di chiudere il bivacco, disinfettare tutti gli oggetti e mobilio con cui si sia venuti a contatto.

Grazie per la collaborazione.

 

 

 

Il Gruppo Grotte Treviso, fondato nel 1961, svolge attività di esplorazione, ricerca, studio e divulgazione sulle tematiche del mondo sotterraneo e del carsismo, sia in Italia che all’estero.

È socio fondatore della Federazione Speleologica Veneta e socio della Società Speleologica Italiana.

Organizza corsi e stage, mostre e conferenze pubbliche, didattica in ambiente e incontri tematici per le scuole.

Ha installato e gestisce il bivacco fisso “Stefano Procopio”, sul monte Canin, in Friuli Venezia Giulia.

Nel 2002 ha organizzato l’incontro internazionale di Speleologia “Montello 2002 – Conglomeriamoci” a Nervesa della Battaglia (TV). Nel 2009 ha organizzato e ospitato l’incontro europeo del Soccorso Speleologico.

Nel 2007 il gruppo ha fondato il “Centro di Documentazione Speleologica Francesco Dal Cin”. Il Centro, sito presso il Parco dello Storga, vuole porsi come polo di riferimento tematico a livello locale, regionale e nazionale, sia per gli addetti ai lavori che per tutti coloro che vorranno usufruire delle sue offerte culturali.

 

Leggi le ultime notizie del Gruppo Grotte Treviso »